ROMA CRISTIANA

Santa Maria dell’Anima e San Nicola dei Lorenesi (permesso speciale)

La chiesa di S. Maria dell’ Anima, chiesa della comunità cattolica tedesca a Roma e, più in generale, dei fedeli di lingua tedesca nonchè riferimento dell’adiacente Pontificio Istituto Teutonico, ci affascinerà, anche per i suoi colori vivi valorizzati dalle illuminazioni, con i suoi capolavori rinascimentali scultorei e tombe papali. Notevoli le opere d’arte che vi sono conservate, come la “Sacra Famiglia con i Santi Giacomo, Marco e Giovannino” realizzata da Giulio Romano tra il 1521 ed il 1522 e la pregevole “Pietà” dello scultore ed architetto Lorenzo Lotti detto Lorenzetto, allievo di Raffaello e cognato di Giulio Romano, realizzata nel 1532.
Quasi di fronte a questa entreremo poi – grazie a un eccezionale permesso – in una delle cinque chiese appartenenti alla comunità cattolica francese a Roma: San Nicola dei Lorenesi, costruita per la congregazione lorenese nel XVII secolo utilizzando – nientedimeno che- le vestigia dell’antico stadio di Domiziano.

Scrivici per maggiori informazioni o per iscriverti alla newsletter di Roma nascosta

14 + 15 =