Santa Maria in Cosmedin ed i suoi sotterranei: oltre la Bocca della Verità

Roma Nascosta ha organizzato una visita esclusiva alla scoperta di S. Maria in Cosmedin e dei suoi sotterranei. La Basilica sarà aperta ai soli partecipanti di Roma Nascosta, in via eccezionale durante l’orario di chiusura.  In un orario in cui solitamente è chiusa al pubblico, entreremo in un luogo sospeso nel tempo che ci narra di una storia secolare, dove l’Oriente bizantino incontra e convive, già dall’VIII secolo d.C. con quello latino e Cattolico.

Sarà un viaggio a ritroso lungo i secoli che dalle fondamenta dell’Ara di Ercole, ci condurrà alla scoperta di un Mediovevo nascosto, fatto di una ritualità diversa, sempre cattolica, ma con influenze orientali.

Nell’ area del Foro Boario, lí dove un tempo sorgevano le strutture di un importante porto fluviale di età romana, riposa, all’ombra del portico di una chiesa medievale, la famosa Bocca della Verità.  Con il suo volto barbuto accoglie ancora oggi i turisti di tutto il mondo che coraggiosamente ci infilano la propria mano, ma pochi sono coloro che hanno hanno varcato la soglia della chiesa che la ospita. Siete pronti a scoprire la Chiesa sotterranea? 

 

Scrivici per maggiori informazioni o per iscriverti alla newsletter di Roma nascosta

7 + 10 =