Roma dei Fantasmi: Beatrice Cenci, la sua storia e quella di altri celebri fantasmi

Quest’anno per la prima volta il nostro tour cascherà il 13 settembre di venerdì che, almeno nella cultura anglofona, nella cultura dei paesi anglofoni, è tutt’altro che di buon auspicio e due giorni dopo l’esecuzione capitale di Beatrice Cenci avvenuta l’11 settembre del 1577. Ma tranquilli, si dice che ogni anno, solo alla vigilia della sua decapitazione il fantasma di Beatrice passeggi lungo ponte Sant’Angelo, con la testa tra le mani.
In seguito ci immergeremo nelle altre tappe di questo tour dall’animo noir soffermandoci su ulteriori fantasmi di personaggi che ci accompagneranno durante il percorso. Paura? No, non è necessario, se non credete ai fantasmi…
Ma prima di percorrere a ritroso il percorso che Beatrice Cenci fece verso il patibolo dal Rione Regola (dove nei sotterranei di un negozio a via di Monserrato vi è ancora la sua cella) al Rione Ponte, luogo affascinante e ricco di monumenti il cui nome è dovuto proprio al ponte Sant’Angelo, inizieremo la nostra visita poco distante, nel Rione Borgo, dove abitava in una casa medievale Mastro Titta il più celebre degli esecutori di condanne a morte per lo Stato Pontificio tanto che il suo nome divenne sinonimo di boia anche a causa della longevità della sua “attività lavorativa” (dal 1796 al 1864). Ebbene si dice che il suo fantasma adori passeggiare, alle prime luci dell’alba, avvolto nel suo mantello scarlatto, presso i luoghi dove eseguiva le sentenze, ossia ai Cerchi, in Piazza del Popolo e, soprattutto, nelle vicinanze di Ponte Sant’Angelo. La leggenda narra che, talvolta, offra una presa di tabacco o del vino a coloro che incontra, così come era solito fare con i condannati, poco prima delle esecuzioni.
Il tour prosegue verso il rione Pigna. Questa zona comprende alcuni tra i luoghi turistici di maggior interesse della Città Eterna: il Pantheon, Piazza Venezia e Via delle Botteghe Oscure. Anche il rione Parione rientra nell’elettrizzante tour. Nei pressi di piazza Navona, sorge Palazzo De Cupis, da molti conosciuto anche come Palazzo Pamphilj. Storie differenti, misteri irrisolti, che però seducono e conquistano. ‘Non è vero ma ci credo’, affermava Benedetto Croce. Molti misteri sono al limite tra leggenda e realtà.

Vi aspettiamo!

 

TIPOLOGIE DI PREZZO

Il pagamento avviene direttamente il giorno della visita.

Intero: 17 euro
Convenzioni: 15 euro

Agevolazioni gruppi
Prenotazioni con minimo 3 partecipanti: 14 euro
Prenotazioni con minimo 5 partecipanti: 13 euro

Agevolazioni famiglie
Fino a 6 anni: 0 euro
dai 7 ai 13 anni: 4 euro
dai 14 ai 17 anni: 7 euro

Include : visita guidata ed auricolari per ascoltare comodamente la spiegazione della guida in cuffia.

NOTE

Il pagamento avviene direttamente il giorno della visita. La prenotazione alle visite guidate è obbligatoria, tramite il modulo sottostante.  Si consigliano scarpe comode.

 

Informazioni percorso

Numero limitato

max 30 persone

Data

Venerdì 13 settembre 2024, appuntamento ore 20:50

Luogo di appuntamento

Appuntamento a Vicolo del Campanile, 4 (zona Castel Sant’Angelo) alle ore 20:50
Luogo di fine tour: Piazza Navona

Clicca qui per aprire google Map

Informazioni per raggiungere l’appuntamento con i mezzi pubblici

Metro A: fermata Ottaviano e poi pochi minuti a piedi
Bus: 23, 271, 280, 62, 982, 40, 46, 492, 64, 982.

Orario percorso

21.00-22.30

Modulo di prenotazione

    Numero partecipanti:

    CONTATTO PRINCIPALE

    ALTRI PARTECIPANTI

    Se non si dispone della mail degli altri partecipanti, è possibile comunque cliccare sul tasto INVIA e finalizzare positivamente la prenotazione.

    ALTRI PARTECIPANTI

    Se non si dispone della mail degli altri partecipanti, è possibile comunque cliccare sul tasto INVIA e finalizzare positivamente la prenotazione.

    ALTRI PARTECIPANTI

    Se non si dispone della mail degli altri partecipanti, è possibile comunque cliccare sul tasto INVIA e finalizzare positivamente la prenotazione.

    ALTRI PARTECIPANTI

    Se non si dispone della mail degli altri partecipanti, è possibile comunque cliccare sul tasto INVIA e finalizzare positivamente la prenotazione.

    Puoi leggere lo Statuto dell'associazione al seguente link Statuto_Nea-Polis.pdf

    Tipo di convenzione

    Informativa Privacy Policy
    Dichiaro di aver letto l'informativa privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali ED IMMAGINI, per l'invio tramite e-mail e/o sms di comunicazioni relative esclusivamente alle visite guidate e iniziative culturali di Roma Nascosta. I dati non saranno ceduti a terzi

    Per avere informazioni specifiche su itinerari o altro potete contattarci tramite le nostre info.

    320.2284368

    info@romanascosta.net